ADAMI BOSCO DI GICA BRUT VALDOBBIADENE DOCG PROSECCO SUPERIORE CL.37,5

6,50 €

Dal colore giallo paglierino. Spuma fitta e perlage fine e persistente con profumi fruttati, ricorda la mela gialla, la pesca, il glicine e i fiori d’acacia .

Ha equilibrio e delicatezza uniti a note aromatiche di grande freschezza. Dal sapore piacevolmente acidulo e sapido, fresco e fruttato.

Di buona pienezza, rotondità e lunghezza, ha completa corrispondenza con il profumo e grande armonia.

Abbinamenti gastronomici: Eccellente aperitivo ma anche spumante “a tutto pasto” con pesce, crostacei e frutti di mare.

Si abbina con tutti i primi piatti leggeri e delicati.

Denominazione:

BOSCO DI GICA Brut Valdobbiadene Prosecco Superiore

Classificazione: Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG)

Origine del Nome: Bosco di Gica: antico nome della zona in cui si trovano i primi vigneti di famiglia

Tipologia: Spumante

Uve: Glera 95-97%, Chardonnay 3-5%

Dati analitici medi:

Alcool 11% vol. - Zuccheri 9-10 g/l

Acidità totale 6 g/l – pH 3.20 - Pressione 4.80 / 5 bar

Caratteristiche organolettiche:

Aspetto: Colore giallo paglierino. Spuma fitta e perlage fine e persistente

Profumo: Ampio e fruttato, ricorda la mela gialla, la pesca, il glicine e i fiori d’acacia . Ha equilibrio e delicatezza uniti a note aromatiche di grande freschezza.

Sapore: Piacevolmente acidulo e sapido, fresco e fruttato.Di buona pienezza, rotondità e lunghezza,ha completa corrispondenza con il profumo e grande armonia.

Abbinamenti gastronomici: Eccellente aperitivo ma anche spumante “a tutto pasto” con pesce, crostacei e frutti di mare. Si abbina con tutti i primi piatti leggeri e delicati.

Servizio: Raffreddare poco prima dell’ uso a 7-8° C. Ideale servire con secchiello e ghiaccio.

Tipo di bicchiere consigliato: Il calice da vino bianco di media ampiezza.Meglio evitare la flûte che, pur permettendo un’ottima visione del perlage,non lascia sviluppare e cogliere al meglio i profumi.

Conservazione: In luogo fresco e buio. Evitare lunghe soste in frigorifero.

Epoca di consumo: Il Bosco di Gica Brut esprime le sue massime caratteristiche di freschezza nell’anno successivo alla vendemmia.

Tuttavia, negli anni seguenti, se ben conservato, alla diminuzione dell’intensità dei gusti e profumi fruttati corrisponde una maggiore complessità sia al naso che

in bocca che può riservare piacevoli sorprese

Scheda tecnica

TIPO
PROSECCO
ZONA
VENETO
DENOMINAZIONE
DOCG

Recensioni (0)

Solo Utenti registrati possono scrivere recensioni Accedi o Registrati .

Nessuna Recensione al momento.

 
ADAMI BOSCO DI GICA BRUT VALDOBBIADENE DOCG PROSECCO SUPERIORE CL.37,5
Dal colore giallo paglierino. Spuma fitta e perlage fine e persistente con profumi fruttati, ricorda la mela gialla, la pesca, il glicine e i...

Scrivi una Recensione


*